<

Insieme per il nostro quartiere 2017

#METTIAMOCI UNA PEZZA è a #COLLEMAGGIO

Progetto pubblicato da Antonella

Con il nuovo progetto di “Mettiamoci una pezza”, seminiamo là dove incuria ed abbandono stanno prendendo il sopravvento e lo facciamo per tutti coloro che insieme a noi hanno voglia di bello. Il parco di Collemaggio all'Aquila non è solo nel cuore della città ma è soprattutto nel cuore di ogni cittadino, sorge accanto alla Basilica di Collemaggio, chiesa circondata da tre aree verdi ben distinte tra loro, un patrimonio naturale non trascurabile. L'Associazione Culturale Animammersa ha dal Novembre 2016 sede in una delle strutture messe a disposizione dalla ASL1 presenti in questo sito. Tra i progetti principali che l'Associazione vuole concretizzare in questi mesi c'è la sistemazione dello spazio adiacente alla sede per trasformare quel luogo in un giardino e orto sociale che coinvolga anziani e bambini non solo nella sua realizzazione ma anche e soprattutto nella sua gestione e fruizione. Il progetto non si limita alla sistemazione ma, cosa più importante e fondamentale, ha come nucleo l'aspetto sociale e di trasmissione dei saperi tradizionali che si attivano nel lavoro di organizzazione e cura degli spazi verdi pubblici. Il progetto si basa cioè sul coinvolgimento delle giovani generazioni che guidate dai nonni e dai membri dell'Associazione scoprono l'importanza del prendersi cura del verde cittadino, di non sprecare la bellezza che li circonda e di imparare a stare insieme con i propri coetanei e con chi, praticando attivamente, ci tramanda il racconto di chi siamo e da dove veniamo, radici, saperi e tradizioni. I destinatari non sono solo i bambini perché ciò che questo tipo di progetti insegna è, tra le tante cose, anche il valore di non rinchiudersi nella propria anzianità ma di sentirsi ancora pienamente attivi nella realtà cittadina. La cura di un orto non è solo un momento ludico, fondamentale per imparare, ma “coltiva” anche l’assunzione di responsabilità verso noi stessi e quanto ci circonda e ancora di più verso il futuro e le giovani generazioni che di fatto sono gli eredi e devono imparare ad essere i custodi di quegli spazi. Questo tipo di esperienze ha come risultato una gamma infinita di valenze positive che dalla prospettiva personale arrivano a diramarsi con effetti benefici alla comunità.

L'Associazione Culturale Animammersa nasce nel novembre del 2009 a L'Aquila. Suo è il progetto Mettiamoci Una Pezza che nel 2012 ha realizzato una delle più grandi ed importanti azioni di Urban Knitting in Italia. Il progetto Mettiamoci una Pezza è sempre attivo e compie azioni di denuncia riguardo ai temi legati alla tutela del patrimonio paesaggistico e alle criticità territoriali mantenendo alta l'attenzione verso le fragili politiche di prevenzione delle catastrofi ambientali . E non solo. Animammersa è affermazione dell’identità sociale e culturale di L’Aquila dopo il sisma del 6 aprile 2009. Cultura, arte e sociale sono i temi su cui si incardina il lavoro dell'associazione che da quando è nata cerca nella sperimentazione artistica la via per proporre una visione originale e profonda della realtà che ci circonda. Nascono così le produzioni teatrali “Lettere dall'Aquila”, “La conta d’aquila”, “Il terremoto delle donne”, “Aquilane”, il cortometraggio “Memoriter”, e i progetti sociali di “Officina Futuro”. Dal 2015 organizza la rassegna estiva “Confini” un momento d'incontro tra le diverse forme di spettacolo dal vivo con un' attenzione particolare alla Street Art e al mondo giovanile che gravita intorno a queste forme d'arte contemporanea. Nel 2014 è iniziata ed è tuttora attiva l'esperienza del primo corso di lettura ad alta voce, “La voce a te dovuta”, organizzato in città. Il 16 novembre 2016 Animammersa ha inaugurato la sua nuova sede: Il Container, situato nell’ex ospedale psichiatrico all’interno del Parco di Collemaggio, lo stesso container che appena dopo il sisma del 2009 ospitava e permetteva agli psicologi della Asl Aquilana di poter continuare a svolgere il proprio lavoro, dismesso nel 2013 quando furono ricollocati in luoghi più consoni, rimase inutilizzato per 6 lunghi anni fin quando Animammersa ebbe l’occasione di risistemarlo rendendolo fruibile ed accogliente facendolo tornare a nuova vita.

https://mettiamociunapezza.wordpress.com/chi-siamo/

Lista degli oggetti utilizzati

Piantine-semi ortaggi e legumi-Piante da frutto-Set n.3 attrezzi giardino manico corto-Carrello con pompa mt. 25-Tubo da 16 mm 25 mt per impianto irrigazione-Tubo da 5 mm 25 mt per impianto irrigazione-Collettori e raccordi-Valvole-Gocciolatori x tubo bustina da n. 50 pezzi-Fusello foratubo-Gomiti e raccordi per tubo irrigazione-Picchetti fissatubo conf. da 10 pezzi-Programmatore per irrigazione-doccetta-Fascette/legacci-Tutori per piante-Teli verdi mt 5x6-Picchetti fissatelo confezione da 10 pz-Guanti giardinaggio-Vasi tondi-Vasi rettangolari lunghezza 1 mt-Carriola-Rastrello-Zappa-Pala-Scala-Trabattello-Svettatoio tagliarami telescopico-Segaccio tagliarami cm 30-Tagliasiepi/Tagliasiepi combinato-Piastrelle da esterno per vialetto 40x40-Motosega-Pattumiere grandi-Tavolo plastica allungabile da mt 180 a mt 240-Sedie-Viti/chiodi/staffe.

Leggi tutto

Quello che devi sapere

Negozio

L'Aquila

Tempo di realizzazione

15/20 giorni

Persone

30 persone